La Miss Due Sicilie 2018 è campana e viene da Teverola

miss-due-sicilie-2018-con-la-miss-alessia-chianese

Alessia Chianese con Fiore Marro

 

La Miss Due Sicilie 2018 è campana e viene da Teverola

 A Sirignano vince Alessia Chianese

Caserta 27 agosto 2018

A Sirignano (AV), il 24 agosto scorso, è andato in scena l’evento che, fin dal 2014, ha chiamato a raccolta le “bellezze del sud” per la partecipazione alla manifestazione “Una Miss per le Due Sicilie”, progetto ideato da Massimo Civale, che ha l’intento di valorizzare la bellezza femminile del Regno delle Due Sicilie attraverso una kermesse mondana. La gara ha visto prevalere la giovanissima, di anni 18, Alessia Chianese, di Teverola (Ce), sulle 12 finaliste del concorso di bellezza.

Non nascondendo la commozione, la nuova reginetta duo siciliana, subito dopo la vittoria, ci confida ”Sono emozionata, non me l’aspettavo, essere stata scelta come Miss Due Sicilie mi emoziona oltremodo, mi auguro di essere all’altezza del ruolo cui sono stata nominata”.

La serata patrocinata dal Comune avellinese, nella figura del sindaco di Sirignano (AV) Raffaele Colucci, (Insorgenza Civile) ha visto in giuria la mia persona in veste di Presidente di Giuria, affiancato dalla splendida Daniela Tuccillo, avvocato del Foro di Napoli, il Maestro d’Arte Giorgio Rodriguez noto meridionalista, il Postulatore Vaticano Nicola Giampaolo e il fondatore CDS nonché attuale dirigente del movimento “Sud Protagonista” Pasquale Pollio. Le 12 ragazze in gara hanno impreziosito una serata che voleva andare oltre la bellezza e ricordare un periodo storico importante e glorioso per il Sud Italia.

IL CDS (Comitati Due Sicilie) e il Patron dell’evento campano Massimo Civale hanno saputo arricchire l’evento ed informare i presenti sui fatti storici che hanno contraddistinto gli anni del Regno della Due Sicilie. Il tutto avvolto da una cornice di fine estate che è stata leggera e divertente sciupata da una pioggerellina fastidiosa, anche se come si dice in questi casi “ Miss bagnata Miss fortunata”.

L’evento ha raccolto grande partecipazione di pubblico ed estimatori della bellezza made in sud, anche la musica non è mancata. I Presenti hanno potuto apprezzare le doti artistiche e canore del cantante Gennaro De Crescenzo, voce nuova e antica del firmamento napoletano, che si è esibito con un suo pezzo inedito “Luntano se ne va” e una Cover “Mente e Cuore”, inimitabile “pezzo” di Nino D’Angelo; accanto a lui, presentatrice della serata, la sfavillante grazia di Teresa Moccia, cantante casertana, che intona magistralmente il vasto repertorio della musica classica napoletana .

Corre l’obbligo di ricordare tra gli amici presenti, Assunta Cafiero e Espedito Basile referenti dell’associazione No Profit “Le Ali di Checco”, sempre vicini alle manifestazioni identitarie siano essere sportive, culturali e di società, che riguardano le Due Sicilie.

La kermesse “Una Miss per le Due Sicilie” giunta oramai alla quinta edizione, ha solamente una volta varcato i confini della Campania, quando nel 2016, l’evento fu organizzato in Calabria, a Fagnano Castello (Cs), luogo simbolo della violenza piemontese nei confronti dei cittadini del sud, quando a occuparsi dell’organizzazione fu Tonino Condrò nella doppia veste di regista dell’evento e esponente CDS Calabria; a vincere in quella circostanza fu la giovanissima Emma Sini che subentrò alla Miss Due Sicilie 2015 Alexandra Siniscalchi, bellissima ragazza irpina oggi mamma, premiata a Sirignano.

Tra le altre premiate anche Carla Gentile eletta “Miss Fotogenia Ragazzacinemaok”, viso famoso nell’ambiente duosiciliano, per le sue molte apparizioni in abiti del 700 borbonico .

Eventi come questo sono momenti importanti, perché attorno alla bellezza ruota la positività del mondo e noi duosiciliani in quanto alla bellezza femminile abbiamo enormi crediti da vantare, a partire dalle brigantesse Filomena Pennacchio, a Michelina de Cesare senza dimenticare la magnificenza dell’ultima regina di Napoli, Maria Sofia. Un grande Bravo a Massimo Civale, “anima” insostituibile della manifestazione Miss Due Sicilie. Mi corre l’obbligo di ringraziare il sindaco Colucci sempre disponibile quando si tratta di Due Sicilie. Bella Alessia Chianese, ma belle tutte le ragazze in gara!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>