Domenico De Simone

A cura di Fiore Marro

Domenico De Simone

Casalnuovo di Napoli 12/7/1812 Reggio 21/8/1860

Tenente

Era nativo di Casalnuovo paesino nei pressi di Pomigliano d’Arco.

Il 25 maggio 1856 era stato promosso alfiere dopo una lunga carriera da sottoufficiale.

Il primo novembre 1859 era tenente e fu trasferito al I reggimento Re .

Fece parte delle quattro compagnie scelte inviate in Sicilia il 14 maggio del 1860 che combatterono per le strade di Palermo e fu tra i più eroici.

Ebbe la croce di grazia di S. Giorgio nell’assalto al bastione Montalto.

Il 21 agosto faceva parte della colonna comandata dal maggiore Ros che tentò di sfondare le barricate garibaldesi all’entrata di Reggio, in testa alla colonna il tenente De Simone avanzava con coraggio e valore finchè non fu colpito più volte dai fucili del nemico.

I suoi compagni non potettero nemmeno raccogliere il corpo per una degna sepoltura.

Onore al soldato borbonico tenente Domenico De Simone

de simone

 

soldati borbonici dell’esercito delle Due Sicilie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>