Liquore al bergamotto

liquore al bergamotto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Liquore al bergamotto

Il bergamotto è un agrume la cui storia affonda le sue radici nella mia terra d’origine, la Calabria; e io, da buon calabrese, ne conosco da tempo usi e proprietà.

Quest’anno ho avuto in regalo da un amico dei frutti freschi di questo agrume e così son riuscito a preparare il liquore al bergamotto.

Servitelo freddo come digestivo oppure utilizzatelo per dare un tocco di sapore in più a dolci, gelati e granite; non riuscirete più° a farne a meno!

Ingredienti:

– Bergamotti freschi non trattati, 6

– Alcool puro a 95°, 500 ml

– Acqua, 600 ml

– Zucchero, 350 gr

Preparazione

Lavate accuratamente i bergamotti e sbucciateli facendo molta attenzione a non tagliare la parte bianca.

Mettete a macerare le bucce in un contenitore di vetro a chiusura ermetica insieme all’alcool; riponetelo in un luogo fresco e buio per 21 giorni, scuotendolo di tanto in tanto.

Trascorse 3 settimane filtrate l’alcool per eliminare le bucce.

In una pentola versate l’acqua e lo zucchero, riscaldate quanto basta per far sciogliere lo zucchero.

Fate raffreddare l’acqua zuccherata prima di mescolarla all’alcool.

Travasate il tutto in bottiglie di vetro, conservatele in luogo asciutto e buio per altre 3 settimane.

Il liquore al bergamotto può essere servito freddo come digestivo, si può utilizzare per contrastare i malanni di stagione o per aromatizzare dolci casalinghi, granite e gelati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>