Orecchiette alle cime di rapa

orecchiette_cimedirape_ricotta

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Orecchiette alle cime di rapa

 

Le orecchiette sono un tipo di pasta della tradizione regionale pugliese. Per prepararle occorrono farina di grano duro, acqua, sale e una buona manualitAi??. Il nome del piatto deriva dalla caratteristica forma che ha la pasta, si tratta di piccole orecchie realizzate facendo pressione sulla pasta fresca con movimenti decisi e rovesciando sul pollice le orecchiette con l’aiuto di un coltello.

La ricetta tipica pugliese le abbina alle cime di rapa, un ortaggio autunnale e invernale, ricco di sali minerali, vitamine e antiossidanti.

Le origini delle orecchiette non sono ben documentate, c’A? chi sostiene che la loro forma ricalchi i tetti dei trulli della Valle d’Itria, c’A? chi afferma che risalgano alla dominazione normanno-sveva, c’A? chi assicura che la somiglianza A? da ricercarsi nelle croisettes, un tipo di pasta delle valli occitane del Piemonte. Ci sono ricerche che portano nel sud della Francia, dove nel medioevo si produceva una pasta simile. Secondo queste ricerche, fu nel duecento, con la dominazione angioina dei Conti di Provenza, che ebbe luogo la contaminazione culturale e gastronomica.

La preparazioneAi?? prevede che delle cime di rapa si utilizzino solo i fiori e le foglie tenere. Le pasta viene cotta nell’acqua in cui si sono bollite le cime e mantecata con le rape in un soffritto di acciughe sott’olio, aglio tritatoAi?? e una spolverata di peperoncino piccante.Ai?? Esiste una variante, nota come “strascinati” che non ha la caratteristica cupola, ma che si ottiene trascinando la pasta sul piano di lavoro

In passato la caratteristica forma delle orecchiette permetteva una piA? facile conservazione nei periodi di carestia e nei viaggi in mare, oggi la forma concava viene apprezzata perchAi?? trattiene il condimento all’interno, regalando un gusto deciso.

Una ricetta regionale che A? una vera istituzione per tutti gli amanti della pasta: le orecchiette con le cime di rapa! Dalla Puglia con furore, le orecchiette hanno conquistato il palato di milioni di italiani: facili da cucinare, il sugo con le cime di rapa sarAi?? perfetto non solo con le orecchiette, ma anche con la pasta tradizionale.

Preparazione

Lavate e pulite le cime di rapa selezionando le foglie piA? belle: quando le comprate fate attenzione che non siano fiorite e che le foglie siano belle verdi e vive.

Riempite di acqua una pentola molto ampia, in grado di contenere anche la pasta: portate a bollore lai??i??acqua , aggiungeteci il sale grosso e mettetevi quindi dentro le orecchiette e le cime di rapa.

Fate cuocere i due ingredienti insieme. Intanto in una ampia padelle mettete un filo di olio, l0 spicchio di aglio e le acciughe ben ben pulite: fate cuocere il soffritto fino a quando le acciughe non si saranno sciolte, e aggiungete due spicchi di peperoncino rosso.

Quando la pasta sarAi?? cotta, prendete una schiumarola e trasferite la pasta e le cime di rapa nella padella ben calda. Fate saltare gli ingredienti tutti insieme per alcuni minuti, in modo che la pasta si insaporisca per bene.

I nostri consigli : Abbinamento – Le orecchiette con cime di rapa possono essere accompagnate da un vino bianco morbido come il Locorotondo o il Gravina, da un Salice Salentino rosato o da un Primitivo di Manduria secco.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>