Francesco Antonelli

A cura di Fiore Marro

Francesco Antonelli

Napoli 6/4/1803 – S. Giovanni a Teduccio 4/3/1877

Colonnello

Figlio del capitano Gaetano Antonelli, entrA? alla Nunziatella nel 1817 e ne uscAi?? sottotenente di artiglieria pesante, nel 1839 fu promosso capitano di I, fu addetto al dettaglio dell’officio topografico e delle scuole militari. Continua a leggere

Alfonso Piccenna

A cura di Fiore Marro

Alfonso Piccenna

Napoli 20/10/1839 – Napoli 4/3/1877

Alfiere

Figlio del colonnello Giovanni Piccenna.

FrequentA? la Nunziatella dal 1855 al 1859.

Alfiere nellai??i??ottobre del 1859 fu assegnato all’arsenale ed alla fonderia per fare esperienza negli stabilimenti dell’arma.

Assegnato alla batteria n.1 con la quale passA? il Volturno. Continua a leggere

Federico Fiore

A cura di Fiore Marro

Federico Fiore

Salerno 17/9/1816

Capitano

EntrA? a 27 anni nell’esercito come volontario e fu assegnato al 1Ai?? Cacciatori.

Dopo solo 5 anni, per merito, fu promosso alfiere al 3Ai?? cacciatori. PartecipA? alla campagna di Sicilia distinguendosi in tutte le azioni militari assegnategli ed ebbe la medaglia d’oro.

Nel 1850 si distinse in Basilicata in azioni contro la delinquenza comune e fu decorato con la medaglia di Francesco I. EntrA? nelle grazie di Alessandro Nunziante, ne divenne inseparabile uomo di fiducia e confidente.

Fece parte del collegio giudicante al processo contro Agesilao Milano, attentatore del Re Ferdinando II. Continua a leggere

Luigi Capecelatro

A cura di Fiore Marro

Luigi Capecelatro

Napoli 2/5/1802- Napoli 9/6/1892

Tenente Colonnello

Appartenente ad una famiglia storica del regno, fu ammesso nelle guardie del corpo a cavallo a 19 anni.

Durante la campagna di Sicilia del 1848-49 si distinse per coraggio e valore ottenendo la croce di diritto di S. Giorgio e la medaglia d’oro.

Il I maggio 1860 fu promosso tenente colonnello. Continua a leggere

S.A.R. Francesco di Paola Borbone

Francesco da Paola

A cura di Fiore Marro

S.A.R. Francesco di Paola Borbone

Conte di Trapani

Napoli 13/8/1827 – Parigi 24/9/1892

Tenente Generale

Ultimo figlio di Francesco I, nel 1850 era giAi?? generale di brigata aiutante del fratello Ferdinando II.

Quasi coetaneo del nipote Francesco I gli fu sempre accanto nella buona e nella cattiva sorte a differenza dei suoi fratelli Leopoldo conte di Siracusa e Luigi conte di Aquila. Continua a leggere

Carlo Corsi

carlo corsi figura intera

A cura di Fiore Marro

Carlo Corsi

Napoli 24/5/1830 – Napoli 19/2/1905

Capitano di I Classe

A sostituire il traditore Nicola Di Somma che aveva abbandonato la sua batteria, fu chiamato il capitano Carlo Corsi, figlio del colonnello Luigi Corsi, direttore dellai??i??officina di Pietrarsa.

Carlo Corsi era entrato alla Nunziatella a nove anni e ne era uscito alfiere d’artiglieria il 9 ottobre 1849. Continua a leggere

Alessandro Presti

A cura di Fiore Marro

AlessandroAi?? Presti

Messina 13/5/1821 – Napoli 21/6/1897

Maggiore

Figlio del maggiore Aniello Presti fu ammesso alla Nunziatella a piazza gratuita, perchAi?? orfano di padre. Dopo 8 anni di studio fu promosso alfiere del genio.

Dopo varie missioni come ufficiale di dettaglio a Messina, Cosenza, Reggio e Capua fu promosso I tenente al battaglione zappatori il 2 agosto 1847. Continua a leggere

Paolo De Sangro

A cura di Fiore Marro

Paolo De Sangro

Napoli 30/6/1820 -?Gaeta 5/2/1861

Maggiore

Il conte di Trani accorso al suo capezzale, potAi?? Ai??ascoltare le sue ultime parole, indirizzate alla madre: “Muoio per la difesa della mia patria e della religione e non chiedo che la vostra benedizione”. Moriva cosAi?? Paolo De Sangro, soldato onorato e degno di stima e di rispetto.

Era figlio di Francesco De Sangro dei principi di S.Severo. Continua a leggere

S.A.R. Luigi di Borbone

A cura di Fiore Marro

S.A.R. Luigi di Borbone

Conte di Trani

Napoli 1/8/1839 – Monaco 27/4/1881

Colonnello Comandante

Gli antichi patrizi romani nel momento della sconfitta preferivano immolarsi giacchAi?? subire l’onta dell’esilio e della sottomissione, cosAi?? fece il nostro caro principe, in una fredda mattina bavarese del 24 aprile 1881.

Figlio secondogenito del re Ferdinando II e di Maria Teresa d’Asburgo, prese il comando del battaglione del 16 Cacciatori il 1 gennaio 1860. Continua a leggere

Domenico Bozzelli

a cura di Fiore Marro

Domenico Bozzelli

Castel di Sangro 5/8/1814 – Ponte sul Garigliano 2/11/1860

Capitano

Sul vecchio ponte in ferro che unisce le due rive del Garigliano, e che un tempo non lontano, fu un vanto dell’ingegneria borbonica ed ora giace abbandonato al vandalismo più spietato, finalmente è stata apposta una piccola lapide che ricorda il sacrificio di Matteo Negri e del capitano Domenico Bozzelli. Continua a leggere