Il mio nome è Algemondo

cavaliere-1(Quando la storia diventa leggenda)

Di Vincenzo Tortorella

“Il mio nome è Algemondo, sono un nobile arimanno di Benevento e sono qui disteso sul mio letto in attesa che la morte venga a raccogliermi.

Ero membro della corte del principe di Benevento Grimoaldo, quarto nella serie fino alla sua morte alla quale ho contribuito in modo eclatante solo pochi anni fa, nell’817 per essere precisi. Continua a leggere

Non siamo Sud, non siamo Meridione, siamo le DueSicilie e siamo una Nazione

carlangelo
Roma, 25/01/2015 (Carlangelo Scillama ChiarandAi??)
Ma cosa significa Nazione ?
ai???insieme di genti legate da comunanza di tradizioni storiche, lingua, costumi ed aventi coscienza di tali comuni vincoliai???
In una Nazione trovano quindi posto diverse sensibilitAi??, diversi progetti, diverse interpretazioni di Continua a leggere

L’ascaro di Fenestrelle

ascaroSotto la continua minaccia di un temporale, qualche giorno fa abbiamo ricordato tra le mura del forte di Fenestrelle quanti caddero nei campi di prigionia piemontesi pur di mantenere fede al giuramento fatto al legittimo sovrano (che sia stato Francesco, Leopoldo, Francesco Giuseppe o il papa), noi eravamo lAi?? per i nostri militi napoletani e un pensiero venne rivolto da molti di noi anche agli altri. Continua a leggere