Perché comprarli

L’iniziativa “compra made in Sud” nasce dalla presa di coscienza dei risvolti economici della conquista del Regno delle Due Sicilie. Come accade in ogni parte del mondo infatti, chi conquista, vuole assoggettare e rendere dipendente il popolo conquistato.

Per assoggettare economicamente un popolo si comincia con lo smantellamento delle sue attività commerciali (infatti i cantieri di Pietrarsa, le acciaierie di Mongiana e molte altre aziende di produzione minore furono smantellate dopo il 1861), dopodichè ci si assicura che il danaro dei vinti finisca nelle casse dei vincitori con tutti i mezzi. Uno di questi mezzi è sicuramente l’acquisto di prodotti, soprattutto alimentari: se si cerca la sede legale delle maggiori catene di supermercati italiane ad esempio, ci si accorge che tutte hanno sede legale al Nord, ciò significa che i soldi guadagnati dalle aziende acquistando i loro prodotti finiscono lì ed è lì che le aziende pagano le tasse.

Secondo alcune indagini, su 10 euro di spesa che facciamo, 6 vanno al Nord e solo 4 al Sud. Per far restare i nostri soldi sul nostro territorio è quindi necessario leggere le etichette, comprare prodotti con sede legale al Sud e possibilmente rivolgersi di più ai piccoli imprenditori locali piuttosto che alle grandi catene.

Per dare a tutti la possibilità di fare scelte consapevoli negli acquisti, vi abbiamo preparato una lista di prodotti di vario genere, tutti rigorosamente made in Sud, che troverete sotto la voce “elenco prodotti”. Buon acquisto!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>