FIAT (Torino) vs. DR (Isernia ai??i?? Due Sicilie)

dr3

Di Luca Longo

Roma, 17 marzo 2018

Fiat e il ruolo in Europa. Abbiamo bisogno di fare spazio ai marchi più potenti. Non sto uccidendo Fiat, credo che abbia un grande futuro in America Latina, e che in Europa possa contare sulla forza della 500. Ma non dobbiamo essere emotivi: la rilevanza di Fiat per il pubblico è diminuita.

Queste parole sono state pronunciate da Sergio Marchionne qualche giorno fa.

Certo, sembra molto singolare il fatto che Marchionne, nato a Chieti, capoluogo dell’ex Abruzzo citeriore, stia (quasi) uccidendo la Fabbrica Italiana di Automobili Torino.

Le affermazioni strategiche di Marchionne, che punta sul mercato premium (vedi 500) anche per il marchio FIAT, lasciano spazi di mercato alla DR Automobiles di Massimo Di Risio, imprenditore del Molise, che vende vetture dal prezzo interessante e quindi alla portata di molte tasche, sicuramente di molte duosiciliane.

Grazie ad una gamma rinnovata, i risultati di vendita dei primi due mesi del 2018 sono confortanti per la DR: + 24% a gennaio e + 91% a febbraio.

In bocca al lupo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>