Ciao “Comandante” indomabile Leone Borbonico.

salemi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao “Comandante” indomabile  Leone  Borbonico.

Di Fiore Marro

Caserta 2 novembre 2017

“Ti stai rivelando, caro Fiore, veramente al di sopra di ogni aspettativa: interventi scritti e di persona, polemiche, attività a carattere politico, informazione e quanto altro ti fanno meritare un grande elogio, senza escludere chiaramente chi con te collabora e” fatica”, primo fra tutti l’ottimo Lorenzo ( Degl’Innocenti). Questo mio dire nulla aggiunge alla tua e vostra bravura, ma ho ritenuto doveroso esprimerlo.” Giovanni Salemi.

E’ così che voglio ricordare il caro “Cavaliere”, amico di tante battaglie identitarie, mio mentore e padre putativo, colui che mi spinse tanti anni orsono a prendere sul serio la lotta per difendere la storia, la cultura, le radici profonde delle Due Sicilie e del Borbone. Fu lui a presentarmi a S.A. Beatrice di Borbone, ancora lui a spingermi a fondare i Comitati Due Sicilie, a difendermi coraggiosamente durante la lotta intestina  che una parte del cosmo borboniano mi dichiarò anni addietro. Ero e rimarrò sempre il suo Sergente Maggiore.

Il resto non conta .

Il dottor Giovanni Salemi, antico allievo della Scuola Militare della Nunziatella è venuto a mancare ai suoi cari, nella giornata di ieri  . Nell’associarmi al dolore che ha colpito la famiglia chino reverente la bandiera del regno delle Due Sicilie. Era nato il 1 novembre del 1926 ed è morto al compimento dei 91 anni.

I funerali si sono tenuti  a Capua nella giornata di del 2 novembre, alle ore 16.30, presso la Chiesa dei Santi Filippo e Paolo, sita in Via Abernavolo. Una folla di amici e Compatrioti sono venuti a dare l’ultimo saluto terreno al riconosciuto da noi tutti  Comandante  borbonico .

Ciao Leone indomabile, ora potrai dire anche a re Francesco da lassù quello che dicevi spesso a me, durante i lunghi viaggi che facevamo assieme , alzando gli occhi verso i luoghi che incontravamo “ Guarda quanto è bella la mia Patria”.

2 pensieri su “Ciao “Comandante” indomabile Leone Borbonico.

  1. Si’, penso anch’io che da lassu’ continuera’ a seguirci… amava troppo la Sua terra, la sua famiglia, i suoi compagni di viaggio per lasciarci soli…

  2. Solo oggi apprendo della scomparsa del dott. Giovanni Salemi, sono profondamente commosso e mi associo anch’io al dolore che ha colpito la famiglia.
    Ho avuto modo di avere con Lui degli scambi d’opinione sul nostro mondo Borbonico , con la sua pacatezza e signorilità mi ha trasmesso l’amore per la nostra gloriosa storia e la forza per divulgarne la verità .

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>