RESTARE IN SICILIA.

castellana

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giovanni Castellana al centro della foto, in sua compagnia Salvatore Cabibbo e altri “resistenti” siciliani.

 

Riportiamo una nota che A? giunta in redazione, a firma di un giovane e valente Compatriota siciliano.

Palermo 6 Settembre 2015

Profetiche e terribili sono queste paroleai??i?? sono solo un semplice giovane abitante dellai??i??isola piA? grande del Mediterraneoai??i?? isola che amo, isola nobile e gentile ma per anni umiliata dalla volgaritAi?? dellai??i??uomo sempre piA? accecato dai suoi scopi sporchi, violenti e privi di valori. Presto la natura darAi?? a questa terra e alla sua semplice e povera gente una sorta di riscatto. Assieme a noi siciliani altri piccoli ma storici popoli avranno riscatto. Tempi molto oscuri stanno per scendere in Europa, il clima si raffredderAi?? parecchio e antartiche saranno le temperature in gran parte del continente. Non sono un fanatico della fantascienza, non ho mai avuto visioni, la mia vita A? serena ma un sogno (e piA? non posso dirvi) mi ha cambiato decisamente le idee e in me A? scattata una certezza: RESTARE IN SICILIA. Voglio avvisare quante piA? persone possibili, lavorate la terra come sto facendo io se ne avete possibilitAi??, inventatevi un piccolo lavoro anche ad un angolo delle nostre stradeai??i?? la Sicilia insieme a poche altre isolette e terre del Mediterraneo sarAi?? una fonte di vita rara e desiderataai??i?? uno scoglio a cui aggrapparsi! Presto un lungo periodo glaciale scenderAi?? su questo continente e tutte quelle terre che oggi sono sedi delle banche che stanno umiliando i popoli del Mediterraneo saranno steppe gelide e invivibili. Oltre alla nostra Sicilia, la Grecia meridionale, Creta, Malta, Cipro, lai??i??Africa Mediterranea saranno oasi che ospiteranno tante persone, forse anche quelle che per anni hanno deriso queste terre. La ai???schizzinosa Londraai???, la ai???perfettissima Osloai???, la ai???ricchissima Bernaai??? e tante altre capitali o grandi cittAi?? del Nord saranno ricoperte da ghiacci e nevi, i raggi solari non faranno piA? comparsa da quelle parti per almeno 30 anni. Solo le terre da me elencate avranno stagioni con temperature adatte alla vita che RICORDATE saranno comunque sempre piA? fredde della norma. Lai??i??estati siciliane avranno le temperature che oggi siamo abituati a vedere nellai??i??estate Islandese. AldilAi?? del Mediterraneo tutto sarAi?? glaciale, sterile, incolto, invivibile. Quando tutto questo? Presto. Mancano solo 3 ai???tappeai???. Tappe caratterizzate da violenza, fallimento dellai??i??umanitAi??, cattiveria. Mi assumo la durezza di queste parole. Non sono folle. Chi ha fede preghi! Chi non ha fedeai??i?? pensi ad amare la propria isola madreterra generosa.

(Giovanni Castellana)

terra

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>