Per la felicita’ dei bambini ” leccalecca ” di una volta

Prendete delle mele e taglitele a fette piu’ o meno di 1/2 cm con tutta la buccia , ponetele sulla griglia del forno e li infornate ad una temperatura di 100 gradi circa per farle seccare ( potete fare anche le pere allo stesso modo ) . Preparate del naspro rosso che si fa in questo modo : mettete in un pentolino una quantita di zucchero a piacere ad esempio un kg , ora fate una premuta di melograno che verserete sulloAi??zucchero la quantita’ della premuta deve superare di pochissimo il livello dello zucchero , se i melograni non sono sufficienti potete aggiungere dell’ acqua . Ponete il pentolino sul fuoco fino a far sciogliere tutto lo zucchero ed al primo bollore lo togliete dal fuoco , ora aggiungeteci qualche goccia di limone e fate raffreddare il tutto mettendo il pentolino a bagno maria con acqua fredda facendo attenzione a non raffreddarlo troppo perche’ lo dovrete lavorare con un cucchiaio girandolo fin quando perde la ” trasparenza ” . Ora infilate le fette di mela su degli stecchini per gli spiedini ( una fetta uno stecchino ) riscaldate nuovamente il naspro e ricoprite le fette di mela secca da entrambi i lati facendo raffreddare il tutto ed il gioco e fatto , mentre per il naspro restante lo potete stendere su di un marmo unto con olio , e dopo che si e’ raffreddato lo tagliate a mA? di cubetti o in altre forme di vostro gradimento che potete dare ai bambini come caramelle oppure lo potete utilizzare per zuccherare del te , oppure per ricoprire biscotti o altro.

Fonte: Domenico Rispoli

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>