Pontelandolfo VI Edizione : Onore ai martiri della violenza sabauda al di lAi?? della cittadinanza ed oltre la recessione.

fragneto monforte

 

Fragneto Monforte 14 agosto 2013

 

Pontelandolfo VI Edizione : Onore ai martiri della violenza sabauda al di lAi?? della cittadinanza ed oltre la recessione.

di Fiore Marro

Caserta 19 agosto 2013

La VI edizione della Commemorazione di Pontelandolfo non A? iniziata sottoAi?? buoni auspici per via di situazioni varie, su tutte iAi?? malanni fisici di alcuni fra gli organizzatori ed anche per strane manovre di disturbo messe in mezzo dai soliti ignobili.

Peccato perchAi?? laAi?? novitAi?? importante di questai??i??anno era una sorta di riappacificazione con il paese sannita, infatti dopo tre anni a Borgo Cerquelle, localitAi?? che ha ospitato le ultime edizioni della rassegna in questione,Ai?? lai??i??evento appunto del 2013 si era organizzato collaborando con lai??i??associazione locale di ai???Pontelandolfo cittAi?? Martireai??? nel centro cittadino.

Cai??i??A? da dire che la migliore delle situazioni della giornata del 14 A? stato lai??i??incontro con lai??i??associazione di ai???La Takkarataai??? di Nino Capobianco della vicina Fragneto Monforte, localitAi?? limitrofa a Pontelandolo che all’epoca dei fatti faceva parte del suo stesso distretto, in tale occasione abbiamo avuto modo di conoscere i fatti che accaddero anche a Fragneto, fatti ricordati tra lai??i??altro da una targa che lai??i??amministrazione comunaleAi?? e lai??i??associazione sopracitata hanno impiantato nel luogo dove furono barbaramente giustiziati i loro antenati.

Lai??i??idea dei Comitati Due Sicilie A? che, vista la poca collaborazione che si riscontra neiAi?? cittadini pontelandolfesiAi?? in occasione della commemorazione, si allestirAi?? la settima edizione dellai??i??evento nel paese di Fragneto Monforte che ha molto di piA? a cuore non solo tenere alto il ricordo dei propri avi massacrati ma anche unai??i?? idea positiva di ciA? che facciamo per lai??i??occasione, anche noi forestieri ma sempre e comunque duosiciliani.

Per quanto riguarda il punto di vista dellai??i??informazione e della collaborazione dei media, la rassegna ha avuto un alto esito positivo, tra il lancio dellai??i??evento di Rai3 a cura di Rino Genovese alla presenza a Pontelandolfo di Tele Norba il giorno 14 agosto curato da Pietro Loffredo, senza dimenticare gli articoli cartacei, su tutti quello della Gazzetta di Caserta firmato da Nunzio De Pinto e quelli su internet tra cui Il Brigante, Onda del Sud, Caserta24ore, Bisceglie15giorniAi??su tutti oltre ad altri.

Non si puA? dire invece la stessa cosa per quel che riguarda la piccola cittadina che da 5 anni onoriamo con la nostra presenza: troppa poca collaborazione quasi un disinteresse al limite dellai??i??incredibile, troppa distanza che non si comprende, per non parlare del locale e dei titolari che ci hanno ospitato, un mondo alla fine del mondo.

I gruppi, gli amici duosiciliani non sono mancati, certo non A? stato un raduno di quelli del passato, la depressione economica si fa sentire anche in questi momenti ed A? comprensibile.

Devo comunque ringraziare tanti movimenti presenti, tra cui quelli di Unione Mediterranea con le loroAi?? delegazioniAi?? da Francesco LorussoAi?? per Foggia ai fratelli MaffucciAi?? da Caserta,Ai?? gli amici neoborboniciAi?? su tutti Nadia Citarella, la banda di Unione Due Sicilie di Carmine Di Somma, i distributori di cultura duosiciliana Vincenzo Dai??i??Amico, Vincenzo De Maio e Carlo Capezzuto, gli amici di Fra Giggino dellai??i??associazione Due Sicilie Cava, il giovane movimento civico casalese ai???Inversione di Marciaai??? di Pasquale Visone, oltre agli amici di sempre tra cui Pina Dai??i?? Isanto, don Luciano Rotolo, Pasquale Matrone ed altri ancora che mi scuseranno se non li cito tuttiAi?? senza dimenticare deiAi?? CDS Giovanni Palmulli, Julie Gueli, Chiara Foti, Ezio Spina, Giuseppe Simonetta, Erminio De Biase, Vincenzo Tortorella, Giuseppe Serino, Fabrizio Sorrentino, Cosimo Matteucci nonchAi?? il bravo Rino Cuomo che ha dovuto allai??i??ultimo momento sostituire nel difficile compito ai???dellai??i??accoglienza ai partecipantiai??? Francesco Laricchia, assente giustificato.

Un ringraziamento A? dovuto a Nicola De Michele dellai??i??associazione ai???Pontelandolfo CittAi?? Martireai???, il cui intervento A? stato molto apprezzato.

Un grazie infinito a tutti i presenti.

Ci rivediamo a Dio piacendo il prossimo 14 agosto 2014 a Fragneto MonforteAi?? giAi?? circondario di Pontelandolfo.

Forza e onore

Fiore Marro.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>