CARNEVALE BORBONICO

parlamento carnevale

CARNEVALE BORBONICO

Rievocazione del carnevale della corte napoletana di Carlo di Borbone

Presso Villa Domi  Salita Scudillo 19/a Napoli

con il Patrocinio del Parlamento delle De Sicilie

Il carnevale nella corte napoletana di Carlo di Borbone era forse la festa più attesa da tutta la popolazione. Nel 1737 infatti l’intera società partenopea decise di organizzare un carnevale che potesse rimanere nella memoria storica per il suo sfarzo,la sua eccentricità ed il suo rigoroso divertimento. Carlo di Borbone in quel tempo non era ancora sposato e dunque ai festeggiamenti soliti furono aggiunti anche quelli dell’addio al celibato, per questo motivo il carnevale napoletano del 1737 fu prolungato per giorni e giorni fino al 22 febbraio.

i nobili napoletani amavano il Carnevale, organizzando eleganti feste in maschera nei più bei palazzi della città di Napoli

la settecentesca Villa Domi un tempo villa “La Fiorita”: in uno scenario di rara bellezza in cui aleggia l’antico splendore di un tempo, testimonia il passaggio di grandi artisti come Mozart, Celeste Coltellini e ancora Francesco Ierace che, con le sue opere ha impreziosito gran parte dei saloni e dei giardini ancora oggi meta di turisti alla ricerca di opere d’arte un po’ nascoste.

Villa Domi è perciò oggi destinata ad accogliere eventi di grande prestigio, a cui sicuramente apporterà il fascino dell’indimenticabile

Il fascino storico, unito al panorama mozzafiato, rendono questa struttura una location esclusiva.

Partner dell’Evento:

Movimento Neoborbonico

Comitati Due Sicilie

Ass.Cult. Revocatori Storici

Napoli Capitale

Ingresso solo su invito  h.21.30

Dress obbligatorio Abito d’epoca 1400/1800 donna/uomo.

In alternativa: abito scuro e mascherina per l’uomo, abito lungo da sera e mascherina per la donna. E’gradita l’aggiunta di Accessorio Borbonico al proprio outfit.

Note d’epoca con il violino di Lollo e la Mandola di Domenico

♛ special guest Sasà di Palma

Djset Giancarlo Cavallo

Ph Mina Fiore

carnevale borbonico

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>