I Comitati Due Sicilie sbarcano a Terlizzi per parlare di autonomia differenziata

cds a terlizzi

I Comitati Due Sicilie sbarcano a Terlizzi per parlare di  autonomia differenziata

Prima uscita ufficiale dei CDS Puglia a opera del nuovo responsabile regionale Gianfranco Del Re.

di Fiore Marro

Caserta 8 ottobre 2019

I Comitati Due Sicilie saranno ospiti della  Pro Loco Unpli Terlizzi, con il patrocinio del Comune di Terlizzi e la collaborazione dell’associazione Terlizzi Libero Feudo hanno organizzato per questo giovedì, 10 ottobre, un incontro dibattito sul tema.

La Pro Loco Unpli Terlizzi, con il patrocinio del Comune di Terlizzi e la collaborazione dell’associazione Terlizzi Libero Feudo e Comitati due Sicilie, organizza per questo giovedì, 10 ottobre, un incontro dibattito sul tema “Autonomia Differenziata – Quanto Conviene al Sud? “.

Interverranno all’incontro il sindaco di Terlizzi Ninni Gemmato, l’assessore alla Cultura Lucrezia Chiapparino, il senatore della repubblica italiana Saverio De Bonis, il presidente della Pro Loco Unpli e direttore editoriale La Nuova Città Franco dello Russo, il presidente nazionale dei CDS  Fiore Marro che presenterà un tratto dell’associazione identitaria cui è a capo e il neo responsabile regionale delle Puglia dei Comitati Due Sicilie Gianfranco Del Re.

Nel corso della serata, in cui sarà data particolare attenzione alla situazione socio economica nell’Italia meridionale prima e dopo l’Unità d’Italia, sarà inoltre presentato il libro “Il Giudice e Mussolini”, di Raffaele Vescera, edito da Enrico Damiani Editore.

Il romanzo “analizza la figura di Mauro Del Giudice, giudice del delitto Matteotti, non solo come figura storico giuridica ma anche quale grande meridionalista”, si legge in una nota dedicata all’evento. “Mauro Del Giudice originario di Rodi garganico, denunciava già a partire dal 1920 l’enorme differenza che lo Stato Italiano riservava alle Regioni meridionali rispetto a quelle settentrionali”..

La serata avrà luogo alle 18 e 30 nella Biblioteca Comunale “L. Marinelli-Giovene” di Terlizzi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>