“Il tagliatore di teste” della Whirpool come un novello “Conte Ugolino” nato per sbaglio nelle Due Sicilie

whirlpool

“Il tagliatore di teste” della Whirpool come un novello “Conte Ugolino” nato per sbaglio nelle Due Sicilie

Suscita rabbia e compassione insieme, questo ragazzo pescarese sradicato, cinico e quasi ipnotizzato.

Di Fiore Marro

Caserta 18 ottobre 2019

È poco più che un ragazzo l’Amministratore Delegato più spietato nella cronaca di questi giorni, ha soli 43 anni.

Ha avuto la promozione ad inizio 2019, dopo alcuni anni di servizio presso la multinazionale Whirlpool, e scommettiamo che alla firma del nuovo incarico prestigioso e profumatamente retribuito gli è stato subito ben chiarito il suo primo obiettivo: chiudere il sito produttivo di Napoli, di cui era stato Direttore, e liberarsi del costo aziendale di quei 300 dipendenti. Continua a leggere

Comitati Due Sicilie : La Storia siamo noi nessuno si senta escluso. Note del raduno identitario del 5 e 6 ottobre

Raduno CDS 2019 sindaco e conferenzieri

Comitati Due Sicilie : La Storia siamo noi nessuno si senta escluso.

Di Fiore Marro

Caserta 7 ottobre 2019

C’è un sogno ricorrente, che inseguo da anni, mettere assieme le forze sane del mondo sudista, una chimera più che altro, un desiderio che, nel timore possa dissolversi nel vento, ho sempre e solo sussurrato, eppure per un lasso piccolo di tempo, ho avuto modo di appurare, domenica mattina 6 ottobre scorso a Caserta, durante l’annuale raduno che come Comitati Due Sicilie organizziamo da anni , quanto questa mia visione onirica possa tramutarsi in realtà, una realtà impalpabile, però, ancora lontana dal miraggio di Patria che noi inguaribili borbonici di fede canina inseguiamo, così come inseguivano in maniera fideista gli antichi cavalieri in cerca del Santo Graal. Continua a leggere

Caserta : Attacco alle radici profonde della nostra storia.

fontana_centurano

Caserta : Attacco alle radici profonde della nostra storia.

Di Fiore Marro

Caserta 27 luglio 2019

In questi tempi di  degrado imperante, esistono luoghi che Barres, scrittore francese fantastico, definirebbe ” ispirati”.

Sono ritornate a Caserta da tempo, e stavolta in grande silenzio, le terribili Colonne Infernali erano un tempo  le truppe giacobine che deturpavano le campagne della Vandea , e che adesso vestono in Campania le vesti non meno apocalittiche dell’immondizia e della speculazione. Continua a leggere

Il mio intervento presso il Consiglio Regionale della Campania sulla questione Regionalismo Differenziato

fiore in regione 19 luglio 2019 mio intervento

Il mio intervento presso il Consiglio Regionale della Campania sulla questione Regionalismo Differenziato

Un 2% di tassa, sui prodotti del nord che vengono commercializzati al sud.

Di Fiore Marro

Caserta 20 luglio 2019

Cercherò come promesso di essere breve, tranquillizzo tutti che sarà così, d’altronde come dice la mia compagna in quei rari momenti d intimità, ho il dono della sintesi…

Quando mi trovo in un contesto politico ben definito ho sempre difficoltà a far comprendere questa scelta non convenzionale che noi neoborbonici abbiamo voluto seguire. Continua a leggere

I vertici del rinato parlamento delle Due Sicilie si raduneranno a Napoli nei giorni 31 maggio e 1 giugno 2019.

fiore parlamento due sicilie

I vertici del rinato parlamento delle Due Sicilie si raduneranno a Napoli nei giorni 31 maggio e 1 giugno 2019.

Momenti identitari alla ricerca di crescita e di nuove azioni per la salvaguardia del territorio borbonico duosiciliano

Di Fiore Marro

Caserta 11 maggio 2019

Il popolo borbonico delle Due Sicilie si riunisce a Napoli, attraverso la riunione del Parlamento delle Due Sicilie, grazie alla sollecitazione del Movimento Neoborbonico , che ha inviato questo comunicato : Caro amico, dal 2010 è nato a Napoli (nel Maschio Angioino) il “parlamento” delle Due Sicilie – “parlamento” del Sud:

Continua a leggere

Le Due Sicilie tra Terra Felix e Terra di Lavoro

agricoltura due sicilie

Le Due Sicilie tra Terra Felix e Terra di Lavoro

Una storia più equa e più sincera della agricoltura e degli agricoltori del sud non è stata mai davvero raccontata.

Di Fiore Marro

Caserta 6 maggio 2019

In tutti questi anni, anche da parte di chi si occupa di storia delle Due Sicilie e non solo di quelli schierati con i vincitori del Regno, si è detto che è sempre mancata nelle nostre terre una vera, robusta filiera industriale, che per quel che si è raccontato e si racconta il settore era piuttosto arretrato e bloccato. Continua a leggere

Intervista di Fiore Marro a Antonio Romano Presidente C.E.R.

intervista a antonio romano

 

Quotidiano Roma del 9 maggio 2019

 

Intervista di Fiore Marro  per il giornale Roma a Antonio Romano  Presidente C.E.R. – Consorzio Emittenti Radiofoniche, patron di Radio Amore, Radio storica napoletana – Versione integrale.

Di Fiore Marro

Caserta 10 maggio 2019

Ho avuto modo di conoscere Antonio Romano in occasione di una sua “ospitata” presso la sua Radio Amore, per parlare di borbonismo; non mi sorprese la calorosa accoglienza e la disponibilità che dimostrò nel ricevermi, perché chi lavora con la musica, di solito, è spinto a un atteggiamento naturalmente teso all’ospitalità; Continua a leggere

San Giorgio A Cremano : Onore a Carlo di Borbone Re di Napoli e delle Due Sicilie.

invito a san giorgio a cremano aprile 2019

San Giorgio A Cremano : Onore a Carlo di Borbone Re di Napoli e delle Due Sicilie.

 Anche i CDS e Belvederenews, attraverso l’invito avuto dal sottoscritto, partecipano all’evento storico di S. Giorgio A Cremano.

Di Fiore Marro

Caserta 11 aprile 2019

L’invito a partecipare all’evento, il giorno 13 aprile, da parte del Comune di San Giorgio a Cremano per mano dell’assessore alla Toponomastica Pietro De Martino, è stata una di quelle notizie che riabilitano l’enorme battaglia identitaria che ci vede in prima linea da anni. Una soddisfazione non solo personale ma che, è inutile sottolineare, si estende a tutti coloro con i quali ho condiviso questi tempi identitari. Continua a leggere

I Confini e i Domini antichi importanti oggi più che mai.

dogane due sicilie

I Confini e i Domini antichi importanti oggi più che mai.

Una legge, un gruppo di appassionati , un confine storico e l’orgoglio riesplode tra la gente delle Due Sicilie

Di Fiore Marro

Caserta 9 aprile 2019

In questo fine settimana ho avuto modo di presenziare, a Civitella del Tronto, il progetto “Cippi Antichi di Confine”, idea proposta tra l’altro anche da esponenti di punta dei Comitati Due Sicilie abruzzesi.

Il progetto nasce alla buona, tipico delle migliori idee ma con il passare del tempo la proposta ha preso piede al punto che, l’operazione sta stringendo attorno a sé la parte migliore della comunità delle quattro Regioni coinvolte. Al convegno erano presenti autorità politiche ( sindaci, deputati) ed istituzionali (come il procuratore di Teramo), associazioni ( con il sottoscritto, immodestamente al desco in questione, e con l’avvocato Franco Ciufo referente dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio per Abruzzo e Molise), tutti assieme per raggiungere un obiettivo si nobile ma anche molto funzionale per la popolazione. Continua a leggere

Il 17 marzo l’Italia compie 158 gli stessi della loro colonia interna le Due Sicilie.

fiore

L’unità italiana : Noi non festeggiamo, una colonia non ha nulla di cui rallegrarsi

Il  17 marzo l’Italia compie 158 gli stessi della loro colonia interna le Due Sicilie.

Di Fiore Marro

Caserta

16 marzo 2019

Domani domenica 17 marzo 2019 è il  158° anno dalla proclamazione dell’Unità d’Italia, ma per noi duosiciliani non potrà certo essere un giorno di festa, anzi come presidente dei Comitati Due Sicilie Vi invito a esporre in replica a questo evento, la nostra bandiera gigliata bordata a lutto, sia per via telematica che dai balconi, i tetti o le finestre di casa vostra, in segno di protesta ma anche per ricordare che le Due Sicilie non si sono mai arrese. Continua a leggere