Fiore Marro intervista Povia per il quotidiano Roma.

articolo-roma-intervista-povia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un caffè con Povia

Intervista a Povia per il giornale “Roma”

Napoli 6 aprile 2017

Rimbombano ancora forti gli echi di Gaeta, dove Giuseppe Povia ha fatto la parte del leone, con le sue canzoni controcorrenti e con la sua “smisurata preghiera” , Al Sud, un brano che fa bene al cuore di tutti quelli che sono innamorati delle Due Sicilie. Bravo guaglione Povia, faccia pulita, aurea indistinguibile, iato di gentilezza e armonia, una rarità nel mondo della musica, una fortuna per chi lotta per un sud migliore, averlo affianco. Ormai è risaputo che a ogni concerto suo la bandiera gigliata sventola maestosa e che sul palco a fine serata il saluto a Garibaldi ( Chitemmuort’ Garib’a’) non manca mai. Artista non convenzionale, in tempi remoti avrebbe di sicuro rischiato la vita come menestrello e cantore di verità.  Nuovo Contrordine Mondiale è il titolo della sua ultima fatica musicale,  il cantautore vincitore di Sanremo 2006 di frequente al centro di polemiche per le sue idee ed il coraggio di dire sempre quello che pensa senza peli sulla lingua, ma chi è Povia?  Continua a leggere

Sicilia: 4 aprile 1860 rivolta della Gancia

di Ignazio Coppola

“All’erta tutti ppi lu quattru aprili, sangu ppi sangu,nni l’avemu a fari, sta sette impia l’avemu a finiri, la Sicilia l’avemu a libbirari”.

rivolta-gancia-2Queste erano le parole d’ordine che il 4 aprile di 157 anni fa i congiurati del convento della Gancia cantavano a squarciagola agli ordini dei capipopolo Francesco Riso, mastro fontaniere, e Salvatore La Placa, sensale di bovini. Era la fine di febbraio del 1860 quando il comitato liberale i cui autorevoli rappresentanti erano Michele Amari, Filippo Cordova, il marchese di Torrearsa, Mariano Stabile, Matteo Reali, Vito D’ondes Reggio contattarono appunto Francesco Riso e Salvatore la Placa, due capipopolo in grado, grazie al loro ascendente, di raggruppare gente sveglia e pronta a menar le mani. Continua a leggere

Alza Bandiera a Civitella del Tronto un documentario per ricordare Ponzano con “I giorni della memoria dei popoli delle due sicilie”

Civitella del Tronto, 2 aprile 2017

Si è conclusa la manifestazione dei Giorni della Memoria dei popoli delle due sicilie, con la realizzazione di un documentario storico culturale l’evento a Civitella del Tronto. L’evento ha avuto inizio il primo aprile e terminato il 2 Aprile 2017. Tra gli obbiettivi prefissi dall’associazione nazionale dei Comitati delle due sicilie, quello di destinare un ricavato dell’ingresso alla fortezza di Civitella, per i cittadini di Ponzano, frazione di Civitella. Continua a leggere

Angelo Chieffo responsabile provinciale dei Comitati delle Due Sicilie (CDS)

schermata-2017-03-23-alle-14-23-41I Comitati delle Due Sicilie sono un’organizzazione che si pone lo scopo di far riaffiorare la grande storia del Regno delle Due Sicilie per troppo tempo infangata e ignorata dai libri di storia. Pochissimi infatti sono a conoscenza che il nostro Meridione era la nazione più progredita e potente dell’Italia preunitaria, e la terza del mondo. Continua a leggere

Intervista a Lino Patruno per il giornale Roma.

articolo-roma-intervista-a-lino-patruno

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un caffè con Lino Patruno

Intervista a Lino Patruno per il giornale Roma.

Napoli  2 marzo 2017

In questi anni di riscoperta identità un ruolo importante è stato quello di alcuni apprezzati giornalisti e scrittori come Lino Patruno, divenuto grazie ad alcuni dei suoi libri, un’icona della riscoperta meridionalista, tra le sue pubblicazioni, una nota di merito spetta a “Fuoco del Sud. La ribollente galassia dei Movimenti meridionali”, Continua a leggere

Cronaca del Plebiscito – Io voto No

montesano

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cronaca del Plebiscito – Io voto No

Di Vincenzo Tortorella

Verona 23 febbraio 2017

Montesano, 21 ottobre 1861. Gravi e violenti fatti sono avvenuti in questa cittadina il giorno del plebiscito sul Regno d’italia, ecco come si sono svolti i fatti.

La popolazione del paese certa dell’immunità dichiarata nei giorni precedenti circa la libertà di scelta si è recata baldanzosa alle urne. Continua a leggere

Fiore Marro Intervista per il Roma Rino Genovese

mia-intervista-a-rino-genovese

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Un caffè con Rino Genovese

Fiore Marro Intervista per il Roma Rino Genovese, versione integrale

Avellino 9 febbraio 2017

Rino Genovese, accreditato giornalista della RAI, nato nella bella Irpinia a  Sant’Angelo dè Lombardi ( luogo che molti ricordano come epicentro di quel drammatico terremoto dell’80), è il maggiorente da me scelto per l’intervista di questo mese. Continua a leggere

Una maglia, una targa e un abbraccio tra sport, cultura e l’impegno sociale, nel nome del Sud

16344382_10208197748882444_644354445_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Formia 26 gennaio 2017

di Chiara Foti

Domenica 29 gennaio, gli allievi provinciali della Polisportiva Sannicolese allenati da Fiore Marro, presidente nazionale dei Comitati Due Sicilie, giocheranno con la divisa donata dall’associazione ” Le Ali di Checco”, associazione che si occupa di bambini sfortunati, ricoverati presso l’ospedale Pausillipon di Napoli. Continua a leggere